mezzogiorno

I giovani e la politica … quante parole e pochi fatti

Ecco un video che vale la pena rispolverare, per ricordarci quanto si è detto, proposto, richiesto a chi ci rappresenta e capire quanto poco o nulla si è fatto e soprattutto quanto poco veniamo ascoltati da chi ha in mano anche il nostro domani … link : http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-c99ebcc3-2748-4bab-9c93-fc7b2f7c84c1.html?p=0

Leggi Articolo »

LA VERA RIFORMA E’ SOLO L’INNOVAZIONE

E’ un’analisi spietata quella di Ceva Grimaldi nel suo editoriale, ma non per questo meno veritiera, eppure come tutte le analisi e le riflessioni è anche un ottimo spunto, un’opportunità per tornare a parlare in maniera diversa di qualcosa come le riforme, unico strumento in grado di fare la necessaria differenza tra un paese che sceglie il progresso sociale ed ...

Leggi Articolo »

Sud, il governo promette 100 miliardi

In autunno il Governo avvierà un programma di investimenti per il Mezzogiorno del valore di 100 miliardi di euro, che avrà come principali obbiettivi la realizzazione e l’ ammodernamento delle infrastrutture e la creazione di imprese, per le quali saranno previste forme di incentivi e di benefit diversi da quelli posti in essere in passato quindi non di tipo assistenziale. ...

Leggi Articolo »

Per capire dove stiamo andando, dobbiamo capire dove stiamo investendo.

Per valutare in maniera puntuale la spesa e gli interventi di riduzione della stessa, ma soprattutto per capire il paese dove ha deciso di investire ed andare, vale la pena fare una rapida immersione nei numeri messi a disposizione dalla Ragioneria dello Stato (riferiti al 2007) per ricavarne un prospetto interessante sulle destinazioni di spesa del bilancio italiano: 034 – ...

Leggi Articolo »

Occupazione, l’ Italia ancora Ultima.

L’ organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, OCSE, ha analizzato i dati statistici di fine 2009 sull’ occupazione dei vari paesi occidentali, ebbene neanche questa volta sfortunatamente ci sono belle notizie per l’ Italia, dove l’ occupazione anche complice la crisi, che pure ha colpito gli altri paesi, ha toccato nuovi massimi, soprattutto per alcune categorie come quella ...

Leggi Articolo »

Dire Basta, non Basta.

Quando una crisi colpisce un sistema gia’ fortemente indebolito da una cattiva gestione delle risorse e non si pone immediatamente rimedio, cambiando e applicando nuovi metodi e misure che governino non solo la spesa, ma anche l’ atteggiamento politico/culturale, non si fa altro che generare continue e irrisolvibili emergenze, perseverando in questo modo in modelli negativi, con l’ unico risultato ...

Leggi Articolo »

La Pazienza e La Speranza

La pazienza e la speranza, questi due sostantivi riescono a sintetizzare molto meglio di qualsiasi altro il clima di attesa e di tiepida fiducia che sta maturando alla fine di questa strana estate, come testimoniano anche i dati snocciolati dai vari centri studi sulla propensione a fare impresa, sull’ occupazione e sul fatturato della nostra industria. Dati che ipotizzano un ...

Leggi Articolo »

Una volta c’era rimasto il mare …

Un tempo, c’era rimasto il mare, che in una delle più note e probabilmente belle canzoni napoletane, “Simmo ‘e Napule paisà’”, veniva addirittura definito, insieme al sole, panacea ai mali atavici di questa città. Ebbene, dopo oltre un secolo, possiamo dire che oggi non ci è rimasto neanche più quello: tra inquinamenti, continui allarmi alla balneazione, impianti di depurazione mai ...

Leggi Articolo »

Generare una Nuova Classe Dirigente per rilanciare il Paese

La chiave del successo nel mondo economico è sempre stata il rinnovamento, inteso nelle produzioni, nei servizi e nel management e chiaramente nella classe dirigente. Questo un dato di fatto e forse anche il più importante e significativo spunto da cui trarre una lezione fondamentale per tentare di portare, anche con iniezioni forzate, il cambiamento necessario nella più antica e ...

Leggi Articolo »

Sciopero dei Rifiuti un affronto per Napoli

Ambiente, rifiuti, immagine della città. Temi che si legano uno con l’altro. Napoli, nonostante la sua capacità di riemergere dalle sue ceneri come un’araba fenice, appare ancora profondamente segnata dalle ferite della lunga e dolorosa "emergenza rifiuti". Schiacciata per settimane sotto il peso di una mortificazione che ha fatto il giro del mondo, quelle ferite non sono affatto cicatrizzate.

Leggi Articolo »