politica

L’ importanza del Web, nel sistema Imprese Italia

In molte aziende, negli ultimi anni, si assiste ad una continua rivoluzione dei sistemi di comunicazione e di controllo dati: l’obiettivo è andare di pari passo con l’avanzare della cultura digitale, che con l’ingresso di nuove e giovani professionalità, unitamente anche ai nuovi sistemi normativi e relazionali, ha riconfigurato i modi e le forme di approccio, legate sia alle opportunità ...

Leggi Articolo »

Legalità a Napoli, l’ Impresa possibile

Il tema della Legalità è sicuramente centrale nella costruzione del futuro del Mezzogiorno e ancor più in quello della  principale delle sue città Napoli, da sempre questo tema si lega al rilancio del nostro territorio, alle incertezze e ai problemi che lo caratterizzano fancedolo diventare pessimo attrattore di investimenti e purtroppo troppo spesso rendendo fallimentari le proposizioni di imprenditori e ...

Leggi Articolo »

Terno secco di Napoli, ma per tutte le ruote…

La nostra amata Napoli non è estranea al “dare i numeri”. In questi giorni, poi è stato offerto un terno secco che tenterebbe anche i meno appassionati al lotto. Non sono un giocatore, né un grande cultore della smorfia napoletana o della cabala, ma come tutti so bene che il numero 90 è abbinato alla paura. E proprio a Napoli, patria ...

Leggi Articolo »

Giovani: non ci si può sempre piangere addosso

Terza puntata del dibattito aperto con la lettera al Denaro di Ludovica Zigon (“Giovani rassegnati in un paese stanco, chi darà la scossa?). Dopo la replica di Angelo Bruscino (presidente dei giovani Confapi), ora è la volta di Gianluca Battaglia (Giovani commercialisti), con un commento pubblicato dal Denaro il 25 febbraio 2011: Quando sui quotidiani piuttosto che sulle riviste specializzate ...

Leggi Articolo »

Giovani più umili o umiliati ?

Trovo del tutto condivisibile l’intervento di Ludovica Zigon, pubblicato sul Denaro di sabato 19 febbraio con il titolo “Giovani rassegnati in un paese stanco, chi darà la scossa?”. “L’Italia – afferma la giovane autrice – oltre ad essere la nazione più anziana d’Europa, con il 31% di ultra-sessantacinquenni rispetto alla popolazione attiva, è un Paese in cui il “bene” giovani ...

Leggi Articolo »

150° ANNI DI ITALIA SENZA GLI “ITALIANI”

Ci stiamo avvicinando al 17 Marzo e quindi ai festeggiamenti per i primi 150° anni della nostra Nazione, anniversario che cade in un momento drammatico, di grandi rivoluzioni (speriamo democratiche) per il medio oriente e il nord africa, di grandi cambiamenti economici, i paesi emergenti con la Cina in testa si preparano ad afferrare la nuova leadership commerciale ed inevitabilmente ...

Leggi Articolo »

Giovani rassegnati in un paese stanco, chi darà la scossa?

Ludovica Zigon, 25 anni, figlia del presidente della Getra Marco Zigon, è una giovane laureata in Giurisprudenza (con il massimo voto e lode). Sta perfezionando il suo profilo professionale con un corso di specializzazione in inglese giuridico ed economico, frequentato a Londra presso la London School of English, e un periodo di formazione post laurea presso un importante studio legale ...

Leggi Articolo »

Giovani Confapi Campania al Convegno Napoli e la Cina

IL GRUPPO GIOVANI CONFAPI CAMPANIA PRENDE PARTE AL CONVEGNO “NAPOLI E LA CINA: L’AMICIZIA TRA I POPOLI, LE RALAZIONI ECONOMICHE, I RAPPORTI CULTURALI” PER SOSTENERE IL RILANCIO DEL SUD, RENDENDOLO ATTRATTORE DI INVESTIMENTI DI PAESI EMERGENTI Angelo Bruscino, presidente Confapi Campania Giovani: Si deve pensare all’organizzazione di rapporti internazionali con i paesi emergenti, soprattutto con il colosso cinese, che mai ...

Leggi Articolo »

NAPOLI E LA CINA: l’amicizia tra i popoli, le relazioni economiche, i rapporti culturali

2 febbraio 2011 · ore 10:00 Sala conferenze · Palazzo Du Mesnil Via Chiatamone, 61/62 Convegno Napoli e la Cina_LOCANDINA  

Leggi Articolo »

L’Imbroglio

Un’ altra occasione mancata per Napoli. L’occasione mancata per un partito che, dopo le cattive prove date in città ed in regione, poteva ritrovare impeto ed orgoglio nelle primarie, invece di dare una cattivissima testimonianza di se’. Chiariamoci non parlo del risultato o della scelta del candidato, ma di come ci si è arrivati, denunce, brogli, compravendita di voti. Insomma ...

Leggi Articolo »