Tag Archivi: europa

Dalla disperazione, alla speranza … incrociando le dita

Dalla disperazione coltivata, provata e vissuta negli anni scorsi, può nascere nuova speranza, a voler guardare con occhi ottimistici questo inizio d’anno, questo è quello che sembra verificarsi. Le previsioni economiche dell’Italia sono in rialzo, la situazione politica nazionale sembra stabile e il percorso delle riforme, almeno nelle dichiarazioni, comprese le prime del nuovo capo dello stato, sembrerebbero accelerare la ...

Leggi Articolo »

Previsioni per il 2015 tra luci ed ombre, speriamo che vinca il cambiamento

L’indagine che Unioncamere ha pubblicato a fine 2014 dal titolo: “nel 2015 torna in positivo il clima d’affari”, offre qualche spunto per guardare fiduciosi a questo nuovo anno, ma anche per rammentare, con realismo politico ed economico, le pesanti eredità che ancora abbiamo sulle spalle e che dovremo velocemente superare. Nel 2014 è purtroppo continuata con ancor maggior virulenza la ...

Leggi Articolo »

Juncker promette per la crescita dell’eurozona 300 miliardi di euro, “Basteranno a rilanciare l’economia?”

L’Europa promette 300 miliardi di euro per rilanciare la crescita, ma non si sa ancora come e soprattutto dove verranno letteralmente trovate le risorse per finanziare questo progetto che resta tutto da definire, ma forse prima di capire come, cerchiamo di capire chi è che promette, Jean-Claude Juncker è un politico e avvocato lussemburghese, Presidente della Commissione europea dal 1º ...

Leggi Articolo »

L’Italian Jobs Act

Se si parla di lavoro in Italia è inevitabile accendere fibrillazioni e sentimenti contrastanti, siamo ancora vittime di un passato fatto di opposte ideologie e di finti moralismi che troppo spesso da ogni lato, vengono sbandierati in difesa di un interesse comune che si realizza in particolarismi utili alla protezione della poltrona di turno che sia politica, sindacale o datoriale ...

Leggi Articolo »

Chi sta con gli italiani ?

La domanda migliore che possiamo farci in questi giorni, anzi in queste ore, é senza dubbio una e una sola: chi sta con l’Italia e gli italiani? Ci perdiamo tra parlamentari e soloni di partito che urlano, sbraitano, caldeggiando o firmando dimissioni, tra un ministro e l’altro di un Governo che stenta a svolgere il ruolo per cui era stato ...

Leggi Articolo »

Giovani disoccupati, aumentano in Europa del sud, diminuiscono nell’ Africa sub-sahariana

L’ILO (International Labour Organization) ha pubblicato recentemente uno studio che fotografa con precisione lo stato della disoccupazione dei giovani a livello mondiale. La ricerca ha evidenziato che, a causa della crisi sistemica delle maggiori economie avanzate del pianeta (quelle del Nord America e dell’Europa, per intenderci), il tasso di disoccupazione giovanile nel 2018 non scenderà,  nella migliore delle ipotesi, al ...

Leggi Articolo »

Se l’Italia non vuole rinunciare a crescere

Se l’Italia non vuole rinunciare a crescere, perché non riesce ad emergere da una trappola-di-troppo-debito – situazione assai simile a quella del Sol Levante dobbiamo trovare in fretta una strada che tanto politicamente quanto economicamente ci veda impegnati ad occuparci più del futuro, e nella fattispecie delle soluzioni necessarie a finanziare la crescita. L’ha appena fatto la Commissione Barroso, approvando ...

Leggi Articolo »

Quanto ci costa essere Italiani?

Alla fine di questo 2012 credo di aver capito qualcosa di importante. Ho appreso una lezione straordinaria che mi ha dato la comprensione di quanto costi essere italiani. Mi spiego meglio. Nell’ultimo anno abbiamo tutti scoperto che la nostra nazione non aveva più credibilità in Europa e nel mondo e che per tale motivo siamo stati commissariati dai mercati con ...

Leggi Articolo »

Parlare di Giovani senza ascoltarli mai

In questo Paese si continua a parlare di giovani, del loro futuro, dei loro problemi, del fatto che l’Italia abbia una tra le peggiori percentuali di under 35 disoccupati in Europa, circa il 36%, che la maggior parte di questi sia collocata nel Mezzogiorno, che questa generazione di ragazzi sia la prima a percepire un peggioramento delle opportunità rispetto alla ...

Leggi Articolo »

L’Europa senza Fede, l’ Italia senza Coraggio

La peggiore crisi, non solo economica, dalla fine dello scorso secolo all’inizio di questo ha investito il mondo, ribaltando convinzioni, poteri ed equilibri, preparando un nuovo fertile humus per quelli che saranno i nuovi padroni, che forse cresceranno e prospereranno sulle macerie dei nostri debiti. L’Europa perde ogni giorni la sua credibilità a causa delle politiche spesso vigliacche dei grandi ...

Leggi Articolo »