Tag Archivi: sud

Il Sud non è il ghetto dell’Italia

La rincorsa a definire il Sud geneticamente modificato dalla crisi economica ed etica da scrittori, magistrati, imprenditori, politici e statisti di ogni piccola grandezza, che si affannano a scaricare su queste terre la loro incapacità e la loro responsabilità di non aver saputo fare il loro dovere o aver saputo svolgere il proprio compito, ormai assume quasi i contorni di ...

Leggi Articolo »

Perché il Sud non è figlio di un Dio minore

Sono giorni di acceso, ennesimo, dibattito sul Mezzogiorno, scatenato dai dati del rapporto SVIMEZ, con i quali si certifica, in sostanza, il definitivo tracollo nel baratro del sottosviluppo di un’area fondamentale per il paese, abitata da circa 20 milioni di persone, con un potenziale economico, turistico, agricolo e culturale inespresso, che da solo rappresenta la migliore occasione di rilancio del ...

Leggi Articolo »

Natale 2013 diventiamo l’inchiostro nella penna che scrive il nostro destino

Le vigilie sono sempre periodi strani. Mi capita, ormai puntualmente, di vivere questi giorni con una particolare intensità emotiva, tanto da azzerare ogni tentativo maldestro di mantenere un certo distacco per poter meglio digerire eventi e avvenimenti che mi hanno accompagnato a un’occasione  come il Natale, di consueto fatidica per tirare un po’ di somme.

 Perché le occasioni come le ...

Leggi Articolo »

L’Italia alla ricerca della crescita industriale felice

Negli ultimi giorni si sono incessantemente susseguiti gli appelli di associazioni e  sindacati per riportare urgentemente l’attenzione del paese sulle imprese e sul mercato del lavoro, che negli ultimi anni hanno subito una flessione tale da riportare l’Italia indietro di almeno 15 anni sia in termini di Pil prodotto che, soprattutto, in termini di progresso sociale. Parliamo di un salto ...

Leggi Articolo »

Capitale sociale: base della crescita al Sud

Rilanciare il Sud dell’Italia, e, quindi, anche la sua “capitale naturale” Napoli, è un processo che deve assolutamente passare attraverso la capacità di formare capitale sociale e senso civico, in una realtà che molti editoriali di giornali descrivono come apocalittica ed irridemibile, tralasciando e trascurando spesso fatti importanti e trasformando tutto in una realtà “di maniera”. Confronti Ma la nostra ...

Leggi Articolo »